Esiste un’antica Profezia che accomuna diversi testi antichi: la troviamo infatti nelle Tavole Smeraldine, nel libro della Rivelazione e nel libro di Enoch.

In questi manoscritti si fa riferimento ad un gruppo di persone “speciali”, 144.000, per l’esattezza, che avrebbero il “compito di risvegliarsi” e di “dare supporto alla Luce contro le forze delle Tenebre”.

Molti sostengono che stiamo già vivendo i tempi dell’Apocalisse e che molte persone stiano sperimentando i sintomi di una sorta di “risveglio”, fatto di prove, soprattutto interiori.

Secondo la Profezia, queste 144.000 persone hanno dentro di sè delle memorie cellulari programmate per “risvegliarli” nei tempi esatti e di farli aprire alla loro vera missione e scopo.

Certo, si dice anche che questo “risveglio” non sia affatto un processo “facile”. Ci costringe a liberarci di tutte le innumerevoli maschere della nostra Personalità, di tutte le nostre sicurezze, e certezze alle quali ci siamo “aggrappati”. A mano a mano che ci identifichiamo con l’Anima, siamo costretti a rilasciare schemi e forme pensiero non nostri, situazioni o persone che ne oscurano la luce.

Personalmente, credo che stiamo vivendo tutto questo in tantissimi.

Eppure, secondo questa profezia, solo un ristretto numero di persone a livello mondiale avrà la Luce per sostenere il “Quantum Leap”, il salto quantico richiesto.

E queste persone, dovranno fare un enorme lavoro su di sè per sostenere questo innalzamento vibrazionale.

Il Numero in questione è 144.000.

144.000 operatori di luce – “lighworkers” in inglese, hanno il compito di ispirare e guidare gli altri in questo processo, con il loro semplice “esistere” ad una vibrazione più elevata.

Esaminando il numero 144,

vediamo che 1 è collegato a nuovi inizi, ad un nuovo ciclo, qualcosa di nuovo da scoprire, da portare alla luce;

4 è la forza di volontà e l’impegno, fa riferimento ad un “lavoro” o “processo” nel quale mettersi seriamente in gioco, con disciplina

il 4 ripetuto rafforza questo concetto e lo porta ad un livello piu’ elevato spirituale, grazie al numero maestro 44

In totale 144 = 9

9 come Fede, Compassione, Altruismo

Qualsiasi sia questo nuovo sentiero (1) che intraprendiamo, con disciplina e impegno (4), ci terra’ impegnati sul piano spirituale (44), sarà basato sulla Fede (9). Agiremo per pura Fede, sapendo comunque che il lavoro fatto sarà ripagato.

Molti di noi sentono probabilmente di poter rientrare in questa schiera di 144.000 operatori di luce, ma secondo la Profezia, ci sono dei SEGNI ben precisi che contraddistinguono questi individui:

1 – Sono “Spirituali”

non Spirituali perchè comprendono immediatamente il linguaggio dello Spirito – non importa il loro livello culturale: qualsiasi questione di carattere spirituale è per loro molte semplice da comprendere;

2 – Hanno un innato senso di giustizia

soffrono intimamente le ingiustizie – a qualsiasi livello.
E se assistono ad un’ingiustizia sono sempre pronti ad intervenire.

3 – Hanno una connessione speciale con la Natura

Hanno un naturale e spontaneo contatto con le piante e gli animali.
Hanno cura di loro, trattandole al pari delle persone,
sentono di parlare la loro stessa lingua.

4 – La loro empatia è fortissima

…da trasformarsi quasi in ansia.
La loro capacità di sentire le emozioni altrui li rende incredibilmente sensibili alle persone sofferenti. Hanno bisogno ogni giorno di avere tempo per sè, per ricaricarsi.

5 – Amano le persone

.. e vogliono il loro bene, ma hanno difficoltà a stare in gruppo.

6 – Voglio rendere gli altri felici

sono naturali portatori di luce.

7 – Sono degli Ispiratori nati

Sono naturalmente capaci di ispirare gli altri
di tirare fuori la loro parte migliore.

8 – Oltrepassano spontaneamente il concetto di Dualità

Non c’e conflitto tra religione e scienza,
tra mente e cuore,
sono naturalmente capaci di superare il dualismo della mente e di trovare il punto comune.

9 – Sentono di essere qui per una Missione

Sanno di non essere il lavoro che fanno –
non si identificano con esso,
si sentono parte di un quadro molto più vasto.

10 – Sono guaritori naturali

Hanno una capacità innata di sentire e guarire,
Guariscono con la loro presenza.

11 – Hanno una grande intuizione

Hanno la capacità di sentire,
spesso sanno le cose ancora prima che si manifestino.