Avere il numero 11 nel proprio mandala numerologico è come avere un universo a sé stante, con più dimensioni, significati e livelli. Inoltre, è difficile affrontarlo a livello conscio o lasciarlo risalire completamente in superficie. Pertanto, può essere espresso attraverso stati di negazione, delusione o depressione. È loro compito “svegliarsi” e illuminare quell’energia positiva che hanno nel profondo comprendono come questa energia è un riflesso universale dell’umanità ed anche del Potere Superiore.

Qualcosa della tua prima infanzia ti ha insegnato che la vita era troppo difficile e troppo dura.

Ciò ti ha profondamente influenzato facendoti attraversare la vita in uno stato di rifiuto nei confronti della bontà che ti circonda. Per questo motivo, l’obiettivo di chi possiede un 11, è davvero quello di lottare con gratitudine.

Il fatto è che l’idea di eterna gratitudine e apprezzamento, di essere sempre grato per quello che hai, potrebbe anche non attraversare la tua mente. Tutto ciò su cui potresti consapevolmente concentrarti sono le lamentele.

Ma l’energia dell’11 viene sempre espressa. Se stai reprimendo la sua energia verrà fuori in qualche modo. E può venire fuori dandoti un lato selvaggio, irresponsabile, che viene alla luce in modi che possono essere davvero disordinati e, a volte, decisamente autodistruttivi.

Potresti volerti sforzare di avvicinarti alla vita in termini realistici, ma allo stesso tempo, c’è questa parte della tua psiche che è assolutamente disperata per raggiungere la libertà. È come se ad un certo punto ti strappassi tutti i vestiti e corressi per strada nudo.
Intendo che cadrai facilmente in questi schemi distruttivi in cui vuoi trattenerti e poi liberarti.
All’improvviso sei libero e puoi fare quello che vuoi!

Il fatto è che hai ancora bisogno di entrare in contatto con quella rilassatezza interiore e libertà. Ci sono sentimenti inconsci che ti fanno sentire come se dovessi essere in grado di fare tutto ciò che vuoi. Ma il mondo in cui vivi ti ha detto che non è questo il caso e che ci sono dei limiti e delle linee guida da seguire. I portatori di del numero 11 possono non sentirsi mai soddisfatti dal mondo quotidiano. Sono così idealistici e così trascendenti che il “mondo reale” è spesso troppo duro, troppo limitante o troppo disilluso per soddisfarli.

Non ci sarà mai abbastanza energia positiva nel mondo reale per soddisfarti. C’è sempre qualcosa di triste o scoraggiante dietro l’angolo. È ciò che ti permette di affondare facilmente in stati di malinconia e depressione. Ma la verità è che, in fondo, c’è una positività assolutamente sconfinata dentro di te. Ed è questa positività che può emergere in modi completamente improvvisi.

Tutto questo può sicuramente rappresentare una quantità eccessiva di rifiuto. Ma lascia anche molto più spazio per un’enorme guarigione e un enorme risveglio spirituale. Devi “rimanere sveglio” fermarti e realizzare quanto vuoi essere libero. Ti sei chiuso in una gabbia per così tanto tempo perché sei cresciuto in un ambiente che ti diceva quanto la vita fosse limitante e difficile. E il mondo intorno a te lo afferma regolarmente, con tutte le cose terribili che accadono. L’energia del numero 11, peró, ti mostra anche la magia che può essere raggiunta quando ti rendi conto che la vita può anche essere meravigliosa e positiva.

È un risveglio che rimuove le dure limitazioni che ritieni ti siano state imposte per tutta la vita e ti mostra che puoi superare le difficoltà del mondo quotidiano. C’è qualcosa di molto puro e non contaminato nell’energia del numero 11, perché I portatori di questo numero, non possono mai integrarsi pienamente con la vita di tutti i giorni. Quindi, per te, la tua fede può essere assolutamente intoccabile e indistruttibile. Tutte le tue convinzioni saranno investite in ciò che è eterno, senza tempo e trascendente; le cose che non sono di questa terra.

L’11 ti mostra che la vita ti si apre di più quando sei in sintonia con un piano superiore di coscienza e consapevolezza. Hai davvero bisogno di un’ancora spirituale nella tua vita. Ma quando dico spiritualità, non intendo religione. La spiritualità è un tipo di credo più puro che richiede solo di essere ricettivi, umili, aperti e sintonizzati su amore e luce. Questo può portare a una trasformazione enorme dentro di te. Tutte le persone che portano un 11 attraversano una sorta di grande metamorfosi una volta giunti ad un punto di accettazione. Per te, questo può significare lasciar andare l’amarezza, il cinismo e il lamento.

L’11 ti da il potere di essere un’anima insolitamente resiliente, capace di vedere il rivestimento d’argento nelle più oscure nuvole. Sai già quanto possono essere oscure quelle nuvole e ora capisci veramente che la tempesta è solo temporanea. L’infelicità è solo temporanea. Pertanto, tu possiedi questa profonda fiducia negli elementi eterni della vita e questo ti manterrà incredibilmente vivace.

Il tuo talento nascosto è la capacità di superare qualsiasi difficoltà, qualsiasi battuta d’arresto e qualsiasi delusione con la tua fede intatta.

E questo è un talento che deve essere usato per gli altri. Puoi essere una presenza guaritrice nel mondo quotidiano portando un’energia meravigliosamente positiva, edificante e incoraggiante per gli altri.

Sei destinato ad essere un faro di speranza e di luce per gli altri perchè capisci cosa vuol dire quando qualcuno si sente limitato e senza speranza.

Quindi, puoi elevarti al di sopra dell’ego e al di sopra del tuo sé individuale fornendo un senso di ispirazione e un significato più alto per le persone in un mondo che spesso può sembrare decisamente privo di significato.

Una volta portata l’energia di questo numero nella luce, la profonda oscurità scompare. Ma devi attraversare stadi di totale eccessi e follia nella tua vita prima di svegliarti.
Quando canalizzi questa energia positiva, non stai parlando solo per te stesso. Parli per tutta l’umanità e anche per il Potere Superiore. Significa che trarrai vantaggio dall’essere portavoce di qualcosa di molto più grande di te. Le pratiche spirituali ti tengono molto in contatto con questa mentalità. La speranza che tutti gli esseri umani anelano e l’eterna benevolenza del Creatore sono ciò con cui sei profondamente in contatto. Questo può manifestarsi anche in termini di talenti artistici.

Perché attraverso l’arte entri in un altro universo dove non ci sono limiti e dove tutto è possibile. Puoi esprimere qualcosa di universale e trascendente, scomparendo in un mondo dove ci sono molte esplorazioni e scoperte da fare. Nel fare ciò, come artista, il tuo lavoro può essere profondamente in risonanza con le persone, incarnando la libertà che tutti noi aneliamo.

Hai decisamente bisogno di espressione e di sfogo e questo può anche portare un tipo di solitudine meravigliosamente pacifica nella tua vita. Otterrai molta energia positiva dal ritirarti dal mondo.

È abbastanza possibile per te dare senza limiti. Quindi, ricordati di ritirarti quando necessario.

Con Amore
Federica!